Author: Verónica
•7:55
Con dos goles se ve un horizonte esperanzador para la selección paraguaya. Los gritos sonaron. La gente se emociono al observar el partido tan esperado. Felicidades.Les dejo lo que salió en Corriere della sera, un diario italiano sobre Paraguay ante Eslovaquia:

Il Paraguay passeggia (2-0)
contro il fantasma della Slovacchia

A segno Vera al 27' del primo tempo, raddoppio al 41' della ripresa con Riveros


BLOEMFONTEIN (SUDAFRICA) - Massimo risultato con il minimo sforzo per il Paraguay. A Bloemfontein la squadra di Martino supera per 2-0 una inconsistente Slovacchia, che ha creato una sola azione da gol nei minuti di recupero. Nel primo tempo esiste soltanto il Paraguay. Le tre punte scelte da Martino (Santa Cruz-Valdez-Barrios) giocano a memoria creando spettacolo. Dopo tre minuti Mucha è costretto a un difficile intervento su un destro di Santa Cruz. La Slovacchia fatica a uscire dalla propria metacampo e al 19' trema ancora con un tiro di Riveros, neutralizzato da Mucha. Il portiere slovacco però deve arrendersi al 27' quando Barrios smarca bene Vera che di prima piazza la zampata vincente. Il gol non cambia l'inerzia della gara. La squadra di Weiss prova a costruire qualcosa ma le azioni più pericolose restano targate Paraguay. L'ultimo brivido del primo tempo per Mucha arriva al 40': Santa Cruz approfitta di un errore in disimpegno della retroguardia slovacca e scaglia un tiro controllato dal portiere slovacco. Avvio di ripresa con ritmi da ultimo giorno di scuola. Villar continua il suo pomeriggio di calma mentre bisogna attendere il 27' per rivedere il Paraguay dalle parti di Mucha ed è l'azione più bella della partita. Santa Cruz (ottima la sua prova) inventa un cross sul quale Vela arriva in perfetta coordinazione ma il colpo di testa sibila di un niente al lato. Il 2-0 arriva al 41' con Riveros che si libera in area e fulmina Mucha. L'unico tiro in porta della Slovacchia arriva nel recupero con un tiro di Vittek deviato in angolo da Villar.


Fuente:www.corriere.it
This entry was posted on 7:55 and is filed under . You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

2 comentarios:

On 20 de junio de 2010, 12:08 , Daiana Galeano dijo...

Como bien te lo había dicho un hombre: "No se entiende en Paraguay" jejeje.... bien por la albirroja que nos regaló una alegría... :)

 
On 21 de junio de 2010, 16:33 , Verónica dijo...

Ami, yo si entiendo. Ese hombre al cual te refieres no sabe italiano, pero bueno que se le va a hacer.¡Que estudie si quiere ir a Roma! jeje